Presto per pensare alla mia vacanza in famiglia di quest’estate? Assolutamente no, quest’anno l’idea è un villaggio turistico, partiremo al completo e dovremo accontentare tutti. Ecco, questo sarà il mio arduo compito, riuscire a proporre a tutti una vacanza rilassante, divertente, culturale… E la lista delle richieste che o da esaudire non è per nulla semplice.

I nonni che quest’anno saranno con noi, chiedono: di non patire il caldo, una zona di interesse artistico e culturale e di divertirsi con il nipotino in modo sicuro. Il mio bimbo invece chiede: piscine, scivoli acquatici, mare e tanti altri bimbi con cui giocare. Il marito, ecco, a lui basterebbe un’amaca al fresco, ma, invece si illude, sognando una vacanza all’insegna dello sport. Gli zii che verranno del Brasile vogliono riposare e visitare alcune città importanti… E io? Sinceramente, vorrei immergermi nella natura e riposarmi, nella certezza che tutti siano soddisfatti.

Adesso capite la mia difficoltà vero?

Nella mia ricerca delle vacanze perfette, ho iniziato dal territorio. Vogliamo mare, verde e che sia almeno a un’ora da una città italiana importante. E credo che abbiamo trovato il posto giusto, Caorle.

Caorle

Sarà la nostra prima volta a Caorle e tutto le possibilità offerte da questa località sembrano poter accontentare tutti. Cominciando dalla sua posizione, a meno d’una ora da Venezia, che oltre a essere un museo a cielo aperto, offre tantissimi eventi culturali, facendo la felicità di nonni i zii.

Ma, anche Caorle offre tantissimo, e viene chiamata di “La Venezia in miniatura”, con tutte le sue case di colore vivace e la pianta architettonica del centro storico. Ecco, quello che non potrà mancare alla nostra visita a Caorle.

Caorle cosa vedere:

  • il porto peschereccio
  • Chiesa delle Grazie o della Natività
  • Chiesa di San Rocco
  • il Duomo e campanile cilindrico del 1070
  • la Laguna, amatissima dallo scrittore americano Ernest Hemingway, una delle più grandi dell’Alto Adriatico, è un’area naturalistica protetta
  •  I Casoni: nella Laguna, serviva da rifugio, abitazione e deposito di reti ed attrezzi da pesca
  • il Santuario della Madonna dell’Angelo

Caorle eventi:

  • ScoglieraViva: evento internazionale di scultura che si svolge ogni due anni, a giugno, trasformando la scogliera di difesa a mare, in un museo a cielo aperto
  • La Luna nel pozzo: evento di teatro internazionale in strada, che si tiene ogni anno il primo fine settimana di settembre
  • Eventi sportivi:  Caorle offre durante tutto l’anno tantissimi eventi sportivi, dal Polo, equitazione, regata, ginnastica artistica, scherma…

Ma, dove dormire a Caorle?

Si, abbiamo scelto dove andare, ma, dove soggiorneremo nella nostra vacanza in famiglia? Come, avevo già detto prima, ho anche un bambino da accontentare con tanto di piscina e un marito da sistemare in un’amaca al fresco in piena estate…

Ho visto che a Caorle i  bambini sicuramente avranno tanto da fare tra mare e natura, ma, d’estate sicuramente non potrà mancare un bel parco acquatico, con piscine fantastiche e scivoli. Meglio ancora se non distante da dove soggiorniamo, così da poter raggiungere le aree di divertimento con facilità, visto che molte volte ad accompagnare il nostro bimbo saranno i nonni, così da riuscire a far riposare anche mamme e papà ogni tanto 😉

Sono tante le offerte a Caorle: camping, bungalow, il tradizionale hotel… Il mio bimbo da tanto chiede di dormire in un camping, ma, questa non è la soluzione adatta a tutti noi, così ho cercato un posto che potesse offrire la possibilità di dormire in residence o hotel, ma, anche in campeggio. Per mia sorpresa ho trovato, e ancora meglio, oltre a diversi tipi di sistemazione, offriva tutto quello che cercavamo, tutto! Con recensioni ottime, finalmente ho avuto la certezza chele nostre vacanze saranno un successo.

Più di un villaggio turistico, un centro vacanze adatto a tutti

Villaggio turistico bungalow residence camping, hotel, parco acquatico… Esiste un posto che raduni tutto questo? Si, e incredibilmente immerso nel verde, con una bellissima spiaggia, e tanto di aree dedicate allo sport.

Abbiamo scelto il Centro Vacanze Prà delle Torri, un complesso turistico 4 stelle, che ha ricevuto il Premio Travellers Choice 2017 da parte di Trip Advisor, la massima onorificenza in termini di prestigio, classificando il centro vacanze, come il quindicesimo Hotel in tutta Italia ideale per Famiglie.

Ecco i punti che mi fan credere che il Centro Vacanze Prà delle Torri, possa soddisfare ogni integrante della mia famiglia:

  • I nonni e gli zii: Centro Vacanze è completamente immerso nel verde, ha una spiaggia di 1 km bella e attrezzata, la comodità di 5 ristoranti, anche sulla spiaggia, bar, gelateria, giornalaio, negozi e para-farmacia. Loro sicuramente, cosi come gli zii andranno una giornata a Venezia, ma, gli altri giorni potranno rilassarsi, e godere di tutti i servizi senza dover uscire del Villaggio turistico. Loro sicuramente sceglieranno di soggiornare nell’ hotel o in uno delle varie tipologie di appartamenti.
  • Il nostro bambino: lui potrà sbizzarrirsi, tra le varie piscine, quella olimpionica (50 metri) e semi-olimpionica (25 metri), un parco acquatico di 34.000 metri quadri affacciato direttamente sulla spiaggia, con scivoli, giochi d’acqua, zona idromassaggio e l’isola dei pirati, un’ulteriore piscina caratterizzata dal Galeone dei Pirati. Poi anche luna park, con pista per le macchine, bruco mela, un’ampia zona di gonfiabili ed un grande parco giochi con scivoli e altalene vicino al mare. Credo che soddisferemmo la curiosità del nostro bambino scegliendo di soggiornare nel campeggio.
  • Il marito: Anche se come ho già detto prima, credo che si dedicherà più che altro a lunghe dormite al fresco, ma, se si avverassero le sue intenzione di una vacanza all’insegna del sport per lui ci sarà, un campo da golf, campi da calcio e calcetto 5c5, mini tennis, paddle tennis, foot tennis, street soccer, il badminton, il paddle badminton, pallacanestro e pallavolo, campi da tennis, beach volley in spiaggia, tiro con l’arco, tavoli da ping pong, una palestra, percorsi per il jogging, l’aquagym, yoga… Sono già molto curiosa su  cosa davvero sceglierà.
  • Io: il fattore principale a convincermi è di poter contare, volendo, sul supporto di animatori o anche il mini club, cosi, da  avere un po’ di tempo per me, senza sempre dipendere da marito e parenti. Così, che lui  possa giocare con altri bambini e divertirsi in nuove esperienze. In questo tempo libero mi piacerebbe frequentare le lezione di Yoga o semplicemente tornare a nuotare.

Non vedo l’ora di raccontarvi le nostre sognate e meritate vacanze.

Se volete ulteriori  informazione su Centro Vacanze Prà delle Torri,  ecco il loro sito.

BuzzoolePer la Pasqua faranno una offerta: Ogni 5 notti di permanenza, 1 notte è gratis e le piscine Olimpionica, semi Olimpionica e Isola dei Pirati sono riscaldate!

 

 

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *