Sirene vere

Le sirene vere esistono? Si e non sono impazzita, e il suo canto seduttore non lo sentiamo al mare ma si principalmente su Instagram. Se sei una frequentatrice attenta dei social, sicuramente le hai avvistate perché le sirene non sono mai andate tanto di moda .

La febbre del “sirenismo” è in crescita in tutto il mondo fino a diventare praticamente un lavoro per tante praticanti, si… esistono sirene professioniste, donne che hanno adottato un stile di vita molto alternativo, che esige anche una grande preparazione  fisica come la pratica della apnea, imparare a nuotare con la coda di sirena perfino un’alimentazione particolare, tutto questo accompagnato da un grande rispetto per la natura, perché chi si sente una vera sirena ha come principale preoccupazione la difesa della natura e del ambiente.

Il rapporto stretto delle “sirene vere” con il mare e la natura è servito come tema per il lavoro contro l’inquinamento marino del fotografo Benjamin Von Wong che ha creato un bellissimo progetto fotografico dove le sirene sono  immerse in un mare tutto fatto di bottiglie di plastica. Il progetto si chiama Mermaids Hate Plastic ( Sirene odiano la plastica) e ha utilizzato più di 10.000 bottiglie. Ecco il video:

La moda delle Sirene come nasce?

La passione per le sirene non è una moda che nasce soltanto ora, le prime “Sirene fashion” le abbiamo visto già negli anni 90′ quando adepti di movimenti come grunge e clubber hanno adottato colori e riferimenti marini nei loro look, dal trucco agli abiti.

Nel 2011 Kesha e Azealia Banks hanno contribuito a rafforzare questo stile tra le ragazze, adottando capelli colorati con nuance dal rosa al blu, insieme a abiti con colori e luccichio marino.

La tendenza “coda di sirena” ha invaso la moda, da coperte, trucco, scarpe fino a vere code di sirene in vendita in diversi siti nel web e perfino youtube è pieno di tutorial che insegnano a confezionare la propria coda di sirena. Gli esempi nella moda sono tanti. Nel 2011 il brand Victoria’s Secret ha cambiato le alle della top model Miranda Kerr per una conchiglia. Nel 2012 Chanel ha inserito la cantante Florence Welsh all’interno di una grossa conchiglia durante una sua sfilata. Anche la collezione di Burberry nel 2015 aveva delle gonne con grossissime paillette che ricordavano le squame.

Come diventare sirene vere?

Nel web spopolano gli incantesimi per diventare delle vere sirene, ma noi a quello non crediamo, qui parleremo di come costruire un vero look da sirena, ecco il fondamentale:

  • immancabile la coda, ormai sono tanti i siti che vendono code molto realistiche, ma anche un bell’ abito (in paillette o metallizzato) a sirena può bastare per creare un look da regina del mare
  • Il trucco è molto importante, il trucco olografico qui è perfetto, anche un makeup metallico si sposa molto bene con il look sirena e potete sbizzarrirvi in rossetti  blu, verde, argento… Anche la cantante Katy Perry  ha creato una sua linea di trucco per Covergirl ispirato alle sirene
  • una vera sirena ha capelli lunghi, anche i capelli colorati sono perfetti per questo genere di look, sapevi che esiste una tintura per capelli che cambia colore da sola, perfetto per il look sirena, leggi “La tinta che cambia colore“; hai capelli corti? Le sirene portano anche favolose parrucche colorate
  • Gli accessori marini per i capelli sono perfetti, stelle marine, conchiglie, corali… sono i più adatti a decorare gli accessori

Anche su Amazon ci sono tanti prodotti con il tema Sirena, da coperte a coda di sirena a trucchi in confezione speciali, ecco una mia selezione:

 

Se tutto questo non basta e vuoi diventare una sirena fino in fondo, nelle Filippine è nata una scuola per sirene,  Philippine Mermaid Swimming Academy, dove puoi scegliere varie lezione divise per livelli, assurdo? Sembra di no, la scuola a liste di attesa lunghissime.

Le sirene invadono l’web

Farsi fotografare da sirena è una moda in crescita e lo vediamo sempre di più nei social, principalmente su Instagram e Pinterest. La mia modella l’ho fotografata in una bucolica cascata in Toscana, ma se cerchi con le hashtag adatte come #memaid troverai tanti spunti d’ ispirazione.

Una tendenza in crescita sono i book gestante con il tema sirena, se cerchi su Instagram la hashtag #pregnantmermaid rimarrai sorpresa delle incredibili foto.

E non pensare che sono soltanto le donne a sentirsi delle sirene, questa moda ha contagiato anche gli uomini, l’web è anche invaso da tritoni.

Profili Instagram dove trovare immagini di sirene “vere”

Dove trovo le sirene vere?

Sul tema sirene le leggende di avvistamento sono tante, perfino a Capri esistono persone che assicurano d’aver visto le sirene. Ma esiste un posto in Corea del Sud dove possiamo assicurare che vivono delle vere sirene. In un’ isola nella provincia di Jeju molte donne che hanno in circa 70 anni, conosciute come Haenyo da varie generazione praticano l’ immersione fino a 20 metri, arrivando in fondo all’oceano, tutto questo senza bombole d’ossigeno, soltanto trattenendo il respiro, fino a più di 2 minuti. La fotografa Mijoo Kim ha fotografato queste vere sirene.

Anche in Giappone negli anni 20 centinaia di donne facevano immersione, nude in mare in cerca di ostriche e perle, erano chiamate Amas. Favolose le foto dell’epoca scattate dal fotografo Iwase Yoshiyuki. 

E si non sono vere sirene queste…

Le mie foto di una vera sirena professionista

Vuoi fare un servizio fotografico come una sirena? Contattami! 😉

Foto: Maura Migliorini 

Modella (Sirena professionista): Joice

 

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

2 comments

Rispondi

WOW, mi si è davvero aperto un mondo!
alla wishlist che già comprende la coperta a coda di sirena si aggiungono sicuramente queste bellissime code…

Tu comunque sei la più sexy del mare!

xxx
Fra

orologeriamajer.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *