Alcuni dei trend più marcanti degli ultimi anni sono lo stile folk, gypsy, Boho, hippie… La preferenza per questi stili traduce bene il fenomeno che continua crescere, quello dei nomadi digitali.Viviamo un paradosso, in quanto i nostri governi del mondo ricco insistono nel rafforzare l’impenetrabilità’ delle frontiere elevando nel tentativo d’escludere il mondo povero; sempre più persone (del mondo ricco) favorite da internet, creano nuovi generi di lavoro e optano per creare uno stile di vita, dove casa sia il mondo.
Gli attuali nomadi digitali come i nomadi dal passato, decidono di rimanere in un posto finché li sono felici e si trovano bene . La felicità non è un destino bensi’una traiettoria, fatta di scelte. Ma parlerò di questo nel mio prossimo post. Oggi vi racconterò di un posto, di un angolo di paradiso che mi ha fatto viaggiare nel passato nomade.

 

Alla ricerca di emozione genuine

Poiché la nostra società cerca sempre di più di omologarci, offrendo emulazioni, chic e impersonali “minimalismo” o l’ essenzialità che molto poco ha di zen… siamo educati a mangiare le stesse cose e a dormire in camere uguali ,dal Giappone a New York, insistendo nel chiamare globalizzazione la pigrizia e la legge del profitto a tutti i costi; in opposizione a tutto questo, cresce il numero di persone che si ribellano a questo sistema, cercando sempre di più la verità in emozioni genuine, principalmente nei momenti di relax.

 

Hai già immaginato di dormire in una caravan tzigana?

Quando cercavo un posto diverso per fotografare l’editoriale dedicato agli abiti della stilista Ilaria Bertipagani ho trovato questo agriturismo magico, fuori dal tempo e mi sono innamorata per la dedizione con cui le proprietarie avevano restaurato gli antichi caravans tzigani dove gli ospiti possono soggiornare.
Azienda Agricola Della Mezzaluna proporziona emozione e genuinità con i suoi 2 caravans tzigani ungheresi dell’ inizio 1900 ed uno anni 60. Sono bellissimi, romantici, eleganti, confortevoli e la posizione dell’ Azienda Agricola Della Mezzaluna è privilegiata, si trova tra il mare della Versilia e le Alpe Apuane, con una vista panoramica di tutto il litorale e del lago di Massaciuccoli. I caravans sono circondati da un giardino rigoglioso, con varie specie di rose, valeriana, mimose e olivi ultracentenari. Il relax è garantito dal silenzio che viene rotto soltanto dal canto dei uccellini che sorvolano una piscina impeccabile. Quest’esperienza viene arricchita dalla qualità dei prodotti biologici tutti realizzati della Mezzaluna : vino, olio di oliva, frutti di stagione, marmellate… tutto potrà essere consumato in compagnia di dolcissimi asinelli.
Per una come me, desiderosa di una vita libera e senza frontiere, una notte nel Gruccione, Rigogolo o Poiana, con l’ energia dei nomadi che prima l’ hanno abitata, mi fa sentire incoraggiata a sognare e pianificare una vita più avventurosa.

Abiti:Ilaria Bertipagani    Makeup:Lila BZ     Modelo:Giulia Franceschini

caravan gipsy caravan gipsy caravan gipsy caravan gipsy caravan gipsy caravan gipsy azienda agricola mezzaluna azienda agricola mezzaluna36 azienda agricola mezzaluna  azienda agricola mezzaluna azienda agricola mezzaluna azienda agricola mezzaluna azienda agricola mezzaluna azienda agricola mezzaluna azienda agricola mezzaluna azienda agricola mezzaluna azienda agricola mezzaluna azienda agricola mezzaluna azienda agricola mezzaluna5t (5)

Questo articolo è disponibile anche in: Portoghese, Brasile Inglese

Inoltre vi consiglio di leggere...

5 comments

Rispondi

Deve essere un’esperienza bellissima, mi piacerebbe sì, e molto! Molto bello l’abito!
Baci
Cinzia

http://www.callmeblondiebycinziasatta.com

Rispondi

Si, un posto di totale relax. Un abbraccio!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *