Cibo per gatti cruelty free quali scegliere?

Sempre  più  persone prendono in considerazione cibo, per i loro gatti, cruelty free e anche biologico, perché i nostri amici pelosi sono parte delle nostre famiglie e vanno coccolati anche proponendo cibi gustosi e meglio se 100% naturali.

Scegliere del cibo, per i nostri gatti o cani cruelty free è una scelta coerente oltre ad essere etica, dobbiamo alimentare i nostri animali domestici nel rispetto di altri animali.

Cibo gatti biologico: ADoC Bio 100% naturale e gustoso da leccare i baffi

ADoC Bio è il cibo biologico per gatti e cani prodotto in Italia e con ingredienti provenienti d

all’ Europa con  tracciabilità della sua origine e di ogni passaggio fino ad arrivare alle ciotole dei nostri pelosi.

A garantire la qualità e il certificato  di prodotto bio è CCPB,  organismi autorizzati dal ministero delle Politiche agricole e forestali: per esempio, il pollo utilizzato in alcune ricette è cresciuto libero, il pesce è stato pescato in modo sostenibile in mare aperto e frutti come mela, papaia, ananas e mirtillo rosso sono provenienti da agricoltura biologica, utilizzo di ingredienti naturali con attività antiossidante, i principi nutritivi vengono mantenuti integri.

I miei gatti Lampo e Fausto sono molto viziati e dal palato esigente, infatti si sono trovati molto bene con i croccantini secchi “Adult con pollo”, che oltre a contenere ottimo pollo cresciuto all’aperto, ha nella sua ricetta frutti  totalmente privi di conservanti e coloranti aggiuntivi.

Tutti i prodotti ADoC Bio sono approvati dal Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie – Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Agras Pet foods è l’azienda proprietaria di ADoC Bio, nel 2016 ha redatto il suo primo bilancio di Sostenibilità e anche se non obbligatorio, ha raccontato del rapporto etico dell’ azienda verso i dipendenti fino all’ impatto della stessa  nell’ambiente e le scelte di un comportamento sociale responsabile.

 

Se volette più informazioni su tutti i prodotti ADoC Bio visitate il SITO

Buzzoole

 

 

 

 

Inoltre vi consiglio di leggere...

Rispondi